Come scattare foto perfette con iPhone 11 e iphone 11 pRO: 5 MIGLIORI TRUCCHI

Come scattare foto perfette con iPhone 11 e iphone 11 pRO: 5 MIGLIORI TRUCCHI

Il mercato ad oggi mette a disposizione un’infinità di dispositivi ma fra i più ricercati spiccano senz’altro gli attuali top di gamma iPhone 11 e iPhone 11 Pro di casa Apple che grazie ad un design unico ed elegante e un hardware eccellente sono stati in grado di attirare fin da subito l’attenzione di una marea di utenti. Detto questo, nel tutorial odierno vi spiegheremo come scattare foto perfetta con iPhone 11 e iPhone 11 Pro grazie a 5 migliori trucchi che siamo sicuri torneranno utili a tanti di voi. Pronti a scoprirli insieme?

I nuovi dispositivi di punta dell’azienda californiana sono dotati di una quantità di funzioni mai vista fino ad oggi, in particolar modo per quanto riguarda il comparto fotografico. Le novità, però, potrebbero sopratutto agli inizi andare a creare diversi grattacapi: i gesti che si conoscevano in precedenza, infatti, sono stati del tutto rivisti, e in più Apple ha avuto l’idea di aggiungere cosette del tutto nuove. Vediamo dunque 5 ottimi trucchi che vi consigliamo di seguire alla lettera per riuscire con il tempo a padroneggiare lo scatto perfetto sui top di gamma del colosso californiano.

Modificare la fotocamera

Il top di gamma iPhone 11 di casa Apple è dotato di una fotocamera a due lenti, laddove il modulo di iPhone 11 Pro arriva a tre: ultragrandangolo, teleobiettivo e grandangolo. Si tratta di moduli fotografici estremamente eterogenei fra loro in termini di sensibilità alla luce e colore che però grazie al miracolo ingegneristico creato da Apple lavorano in perfetta sincronia come se fossero un obiettivo solo.

Tutta questa tecnologia consente di passare in tutta facilità da una lente all’altra senza alcuna soluzione di continuità, e con una fluidità fino a poco tempo fa impensabile, grazie sopratutto alla presenza del chip A13 Bionic. Per poter passare rapidamente da un visione di una lente all’altra, basta solo premere l’apposito tasto di zoom situato a destra dell’interfaccia grafica, esattamente vicino al tasto di scatto:

  • .5 è la nuova lente ultragrandangolo
  • 1x è la lente standard grandangolo
  • 2x è la lente teleobiettivo (esclusiva di iPhone 11 Pro e 11 Pro Max)

Cambiare Modalità di Scatto

I nuovi dispositivi di punta di casa Apple possono tranquillamente fare foto in modalità 16:9, 4:3 o 1:1, in base al genere di contenuto da dover pubblicare. Tanto per capirci, una foto scattata in modalità 4:3 è perfetta per essere pubblicata sul social Instagram, 16:9 invece andrebbe bene come copertina Facebook tanto per intenderci.

Per modificare la modalità di scatto, basta agire in questo modo e il gioco è fatto:

  • Aprite l’app Fotocamera
  • Toccate l’icona a “v” per mostrare il cassetto delle icone
  • Toccate la dicitura 4:3 e infine scorrete l’elenco delle opzioni per selezionarne una

Sfondo sfocato

Una delle migliori modalità di iPhone 11 e 11 Pro è sicuramente quella ritratto: in un solo tap, permette di fare foto di altissima qualità con tanto di sfondo sfumato rispetto all’individuo. Questo effetto prende il nome di Bokeh, e consente di andare a regolare la quantità di sfocature dello sfondo.

Per regolare tale campo bisogna seguire alla lettera le seguenti indicazioni:

  • Aprite l’app Fotocamera
  • Impostate la modalità Ritratto
  • Toccate il pulsante “1x” sulla sinistra. Rammentate che 1x corrisponde al grandangolo mentre il 2x attiva la lente teleobiettivo

Il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di puntare sul 2x per fare foto a soggetti umani o animali; l’1x invece è meglio per oggetti di piccole dimensioni.

Raffica di Foto

DA iOS 12, per avere sequenze di fotografie utilizzando l’iPhone di casa Apple – alla rapidità più o meno di 10 fotogrammi al secondo – bastava tenere premuto il tasto di scatto: con l’arrivo del nuovo sistema operativo iOS 13, però, cambia tale procedimento. Da questo momento in poi si dovrà premere il tasto di scatto e trascinarlo verso sinistra, per poi successivamente rilasciare quando si è concluso il tutto.

Modalità Notte

Sicuramente ci troviamo di fronte ad una delle funzioni più intriganti di tutte. La modalità notte consente in tutta facilità di ottenere scatti perfetti anche in condizioni di scarsa luminosità e per l’appunto in notturna. Diversamente dalle modalità proposte dalla concorrenza, la feature di Apple tramite degli algoritmi di intelligenza artificiale cerca di trovare gli elementi da mettere in risalto, proseguendo analizzano il tutto il tempo reale andando a creare una foto ad effetto e toccante.

La modalità notte si va ad attivare in automatico quando le condizioni di illuminazione rientrano dentro precisi parametri: in questa circostanza, appare un’icona a forma di luca crescente di color giallo seguita da un’apposita indicazione numerica: la cifra può essere 3,2,1 fino a 10 se utilizzate un treppiedi o cavalletto .- il tempo in questione indica il tempo di lunga esposizione che viene simulato.

Conclusioni

Tutti ottimi trucchi se ci tenete per davvero a scattare foto eccellenti e di qualità professionale utilizzando il vostro iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Logicamente, per avere risultati magnifici è importantissimo avere il polso fermo, e un treppiedi o gimbal possono sicuramente dare un grosso aiuto. Provate i nostri consigli e fateci sapere come è andata a finire. Alla prossima.

Alex